Misure salariali 2012 Atto III: SSR: offerta miserevole

Primo incontro sulle misure salariali 2012: per i propri collaboratori la SSR offre l’inconsistenza.

  • Neanche un franco per il rincaro
  • Neanche un franco per un aumento reale dei salari
  • Una percentuale troppo bassa per chi ha ancora una carriera salariale (tra lo 0.5 – 1% a seconda dell’UA)
  • 500 franchi quale contributo unico, pro rata secondo il grado di occupazione, (con una percentuale di lavoro al 50% significherebbe un aumento mensile di fr. 20.83)

Misera offerta, nonostante la SSR chiuderà l’anno 2011 con un utile milionario e per il 2012 sia stato preventivato un leggero utile. L’offerta è tanto più incomprensibile se si pensa che l’anno scorso, allorché la SSR chiudeva con un deficit di oltre 12 milioni, erano state concordate delle misure salariali migliori dell’offerta proposta oggi.

Un miglioramento è indispensabile!

I collaboratori e le collaboratrici della SSR hanno dietro di sé un anno difficile, trasmissioni speciali e l’implementazione della convergenza hanno provato il personale. Sarebbe più che giustificato che i collaboratori venissero convenientemente compensati per questi sforzi. L’SSM si aspetta quindi per il prossimo incontro un giusto riconoscimento per il personale con un’offerta seria

Cosa pensate di questa proposta? Inviateci la vostra opinione scrivendo a ssmlugano[a]ticino.com. I vostri mail verranno trattati con riservatezza.

 

 

 Lasciare un commento

Ihr Kommentar

Bitte füllen Sie alle Felder aus.
Ihre E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

 

FacebookTwitter
Menü

Altre lingue

Rumantsch

English 

Pubblicazioni

Edito (tedesco)
Edito (francese)

Ricerca