Informazioni dal Comitato Nazionale

L’SSM protesta contro le scarse misure salariali per il 2015.
Si cerca una soluzione per la cessazione dell’esonero dal pagamento del canone.
Assicurazione malattia CSS e visite a domicilio: l’SSM propone un’identificazione precoce dei casi prolematici.

Misure salariali 2015

Il comitato nazionale, nell’ultima seduta dell’anno, ha espresso la propria indignazione per l’insufficiente offerta da parte della SSR per gli adeguamenti salariali 2015. L’SSM ha dunque scritto al consiglio di amministrazione della SSR (vedi www.ssm-site.ch) per ricordare che il quadro generale attuale si presta per dare finalmente un contributo alla crescita salariale del personale: aumento della somma incassata dal pagamento del canone, aumento delle entrate pubblicitarie e di sponsoring, aumento dei ricavi, situazione finanziaria stabile per non dire sana della SSR.  Seguiranno quindi ulteriori aggiornamenti.

Assicurazione malattia CSS

La CCL prevede che a partire dal 180esimo giorno di malattia l’80% dello stipendio è preso a carico dall’assicurazione malattia. Come abbiamo già spiegato, la SSR ha deciso unilateralmente di ridurre questo termine da 180 a 30 giorni. Di conseguenza la CSS, per verificare il fondamento del suo obbligo di prestazione, ha il diritto in tempi brevi di effettuare visite a domicilio. L’SSM ha protestato contro questa pratica presso la Direzione generale. Prossimamente sottoporremo una proposta alla SSR sulla identificazione precoce dei casi problematici e il reinserimento professionale senza che questo abbia degli effetti negativi sul personale.

Cessazione dell’osonero dal pagamento del canone

Come detto, la SSR non intende più assumersi il pagamento del canone radiotelevisivo del proprio personale. Le modalità di compensazione sono ancora in corso di trattativa. Al momento è certo il principio di una compensazione integrale, senza penalizzazione fiscale. Vi informeremo non appena si sarà trovata una soluzione.

CPS SSR: grazie a Barbara Büttner e Bettina Müller

Dopo diversi anni nel consiglio di fondazione della Cassa pensione SSR, Barbara Büttner e Bettina Müller lasciano la loro funzione per la fine del 2014. L’SSM le ringrazia per il loro prezioso apporto e nel contempo saluta Klaus Bonanomi e Luca Fasani quali nuovi rappresentanti del personale nel Consiglio di fondazione, e Martin Stucki quale nuovo membro della commissione d’investimento. Il comitato nazionale ringrazia pure gli altri membri del consiglio di fondazione: Jean Marc Juilland, Michael Hunziker e Willy Knöpfel; facendo i migliori auguri a Michael Hunziker da poco eletto vicepresidente.

*L‘SSM vi augura Buon Natale e Felice Anno Nuovo*

SSM – Segretariato centrale, dicembre 2014

 

 

 Lasciare un commento

Ihr Kommentar

Bitte füllen Sie alle Felder aus.
Ihre E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

 

FacebookTwitter
Menü

Altre lingue

Rumantsch

English 

Ricerca