Grazie SSR!

Nella sua generosità, il comitato di direzione della SSR, presieduto dal nuovo direttore generale Roger de Weck ha deciso le seguenti misure salariali per il 2012:

0 franchi di aumento reale dei salari

0 franchi di compensazione al rincaro

0 franchi di indicizzazione delle indennità al rincaro

0 franchi per le rendite dei collaboratori pensionati della SSR

Tra lo 0.5 e l’1% per ogni unità aziendale destinato ai collaboratori che hanno ancora una carriera salariale

Un montante unico di 700 franchi (pro rata rispetto al volume di lavoro)

Per sottolineare l’opposizione a queste misure salariali, nettamente insufficienti, visto il costante aumento della produttività e l’attuale buona salute delle finanze della SSR, il comitato nazionale dell’SSM ha deciso di non firmare l’abituale accordo sulle misure salariali.

 

 

 Lasciare un commento

Ihr Kommentar

Bitte füllen Sie alle Felder aus.
Ihre E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

 

FacebookTwitter
Menü

Altre lingue

Rumantsch

English 

Ricerca