Comunicato stampa: le associazioni accolgono con soddisfazione il rifiuto dell’iniziativa „Sì all’abolizione del canone Billag“ e del controprogetto

Le tre associazioni nazionali dei giornalisti e degli operatori dei media – SSM, impressum e syndicom – plaudono alla decisione del Consiglio nazionale: il rifiuto dell’iniziativa „No Billag“ e di un eventuale controprogetto lancia un segnale chiaro al popolo svizzero.
Il Consiglio nazionale si è pronunciato a favore del mantenimento di un servizio pubblico forte nel settore dei media elettronici.
Di particolare importanza la motivazione politica fornita del Consiglio nazionale: considerando le difficoltà con cui è confrontato il settore dei media, per garantire un’offerta mediatica svizzera, indipendente e variegata in tutte le regioni sarà necessario anche in futuro un servizio pubblico forte.

Per ulteriori informazioni:
Melanie Berner, responsabile politica dei media SSM, 076 441 52 42
Stephanie Vonarburg, segretaria centrale syndicom, 079 773 40 53
Urs Thalmann, segretario centrale impressum, 076 420 26 56

 

 

 Lasciare un commento

Ihr Kommentar

Bitte füllen Sie alle Felder aus.
Ihre E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

 

FacebookTwitter
Menü

Altre lingue

Rumantsch

English 

Ricerca