SSM nazionale rivendica un mediatore per la RSI

Comunicato stampa

Il comitato nazionale del sindacato svizzero dei massmedia (SSM) è molto preoccupato per il crescente deterioramento nei rapporti di partenariato sociale tra la Direzione RSI, da una parte, il personale e il sindacato SSM dall’altra.
La goccia che ha fatto traboccare il vaso sono state le modalità e i criteri con le quali la Direzione RSI ha messo in atto i licenziamenti decisi nel contesto delle misure di risparmio.
Il comitato nazionale SSM teme che la situazione possa ulteriormente peggiorare. Per questo rivendica il ricorso a un mediatore indipendente che dovrebbero aiutare a ristabilite la cultura del dialogo.

Comitato nazionale SSM – 04.03.2016

 

 

 Lasciare un commento

Ihr Kommentar

Bitte füllen Sie alle Felder aus.
Ihre E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

 

FacebookTwitter
Menü

Altre lingue

Rumantsch

English 

Ricerca